Flash Art
Flash Art
Flash Art

Flash Art #344 Maggio – Giugno 2019

ON VIEW → Mostre nazionali e internazionali selezionate da ◯ Michele D’Aurizio Lorenzo Giusti ◯ Cristiana Perrella


inDIALOGO → May You Live in Interesting Times. Un’alternativa a se stessa. Ralph Rugoff in conversazione con Alex Bennett ◯ Né altra Né questa: La sfida al Labirinto La necessità di compiere una scelta Milovan Farronato in conversazione con Giulia Gregnanin ◯ Luogo e Segni. Come se il mare separandosi svelasse un altro mare. Martin Bethenod in conversazione con Gea Politi


IN PRIMO PIANO → ◯ “Tutto sommato è tutto ciò che siamo” di Marina Fokidis In ascolto, Liliana Moro di Emanuela De Cecco ◯ Per una poetica del margine. Una conversazione fra Eugenio Tibaldi e Simone Ciglia ◯ Un telefono e un labirinto. Le astrazioni schematiche di Peter Halley di Elena Sorokina ◯ “Con le immagini e la mia consapevolezza ho ‘fatto’ femminismo” Marcella Campagnano in conversazione con Marco Scotini ◯ Facciamolo insieme. L’ordinario terrestre di Laure Prouvost di Lillian Davies 

 

BRAND NEW → ◯ Namsal Siedlecki di Matteo Mottin

 

REPRINT  ◯ Peter Halley” di Giancarlo Politi, con Helena Kontova e Giacinto di Pietrantonio. Pubblicato in

Flash Art (edizione italiana) no 155, Aprile-Maggio 1990, pp. 79-85

 

inBILICO → ◯ Una produttiva sottrazione. Francesco Matarrese, Collettivo Informale Sahara Occidentale, Silvia Hell. Di Maria Giovanna Mancini


RECENSIONI → ◯ Emil Michael Klein  Il Soggetto Imprevisto. 1978 Arte e Femminismo in Italia  Emilio Tadini  Hans Josephsohn  Broken Nature: Design Takes on Human Survival  Birgit Jürgenssen  Jac Leirner ◯ Harald Szeemann  Joan Jonas  Luc Tuymans  Claire Fontaine  You Got To Burn To Shine  Sylvie Fleury  If It Is Untouchable It Is Not Beautiful  Niccolò de Napoli  Pietro Paolini